Cari proprietari di affitti e coloro che stanno ancora progettando di diventarlo, questo è un angolo in cui è possibile trovare le informazioni di base sulle normative che vengono rispettate  se si forniscono servizi di accoglienza presso le proprie residenze private

Obblighi del proprietario

Gli obblighi prioritari del proprietario dell’alloggio includono quanto segue:

– aporre in modo visibile  l’indicazione con il marchio del tipo e della categoria della struttura all’ingresso della residenza

– rendere il listino prezzi disponibile e chiaramente visibile in una residenza privata

– inviare una copia della decisione all’Ente del turismo locale (se hai aggiornato la decisione o sei diventato un nuovo proprietario)

– pagare la tassa di soggiorno entro il termine legale

– emettere fatture agli ospiti (o depositare le ricevute originali dalle agenzie)

– evidenziare servizi offerti in famiglia

– pagare l’imposta della commissione sui servizi di mediazione ricevuti

– check-in e check-out tempestivi degli ospiti entro i termini legali (24 ore)

– pagare la quota associativa turistica alla fine della stagione (inviare il modulo dell’Ente turistico all’amministrazione fiscale e pagare la corrispondente tassa di adesione turistica).

Quota associativa turistica

Conformemente alla legge sulla commissione di adesione al turismo (Gazzetta ufficiale n. 152/08, 88/10, 110/15 e 121/16), i cittadini che percepiscono un reddito dalla prestazione di servizi di alloggio in famiglia sono obbligati a pagare la quota associativa del reddito totale realizzato. La quota associativa del comitato turistico è calcolata in modo che il reddito totale guadagnato sia moltiplicato per il coefficiente di classe del settore turistico e inserendo la% invece del segno di uguaglianza (=). Il coefficiente di classe di calcolo per il primo gruppo in classe D è pari a 0,11628.

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE ALBERGHIERO TURISTICA:

> Pagatore: nome e cognome e indirizzo di residenza o nome di una persona giuridica e il suo indirizzo commerciale

> Destinatario: numero di conto per la quota associativa del consiglio di amministrazione del comune di Vrhovine

> Modello: HR67

> Numero di conto / IBAN: HR0710010051751227150

> Chiamata del numero di approvazione: PIN (OIB) di un’entità fisica o giuridica che offre servizi in famiglia

> Descrizione del pagamento: quota associativa di Vrhovine Tourist Board

Il modulo del consiglio di amministrazione (per il calcolo della quota associativa turistica) può essere scaricato qui.

 

TASSA DI SOGGIORNO

Con il regolamento sulla determinazione dell’importo dell’imposta di soggiorno per l’anno 2018 che è stato adottato nella sessione del governo tenutasi a Knin all’inizio dello scorso agosto, la tassa di soggiorno è stata aumentata di HRK 0,50 per le destinazioni appartenenti alla classe D. Cittadini che forniscono iservizi in famiglia presso le loro residenze private devono continuare a pagare la tassa di soggiorno fino a un importo di 150,00 kune per letto.

Pagheranno l’importo forfettario della tassa di soggiorno in tre rate uguali, la prima dovrà essere pagata il 31 luglio, la seconda il 31 agosto e la terza il 30 settembre dell’anno in corso.

Le persone fisiche o giuridiche che pagano la tassa di soggiorno a persona e per notte in conformità con il Sojourn Tax Actare sono obbligate a effettuare pagamenti ogni 10 e 15 del mese per tutti i pernottamenti realizzati durante il periodo di riferimento.

Le ricevute di pagamento sono disponibili nell’eVisitor sotto la voce “Finanza” / Pest Slip e sulla home page di eVisitor

MODULO DI SOSPENSIONE FISCALE DI TASSA DI SOGGIORNO:

> Pagatore: nome e cognome e indirizzo di residenza o nome di una persona giuridica e il suo indirizzo commerciale

> Destinatario: Vrhovine Tourist Board Soujourn Tax

> Modello: HR67

> Numero di conto / IBAN: HR8810010051751204740

> Chiamata del numero di omologazione: PIN (OIB) di persona fisica o giuridica che offre servizi in famiglia

> Descrizione del pagamento: Vrhovine Tourist Board Sojourn Tax

 

Atti e regolamenti

Enti turistici e legge sulla promozione del turismo in Croazia (GU 152/08)
http://narodne-novine.nn.hr/clanci/sluzbeni/2008_12_152_4142.html 

Legge sulla tassa di iscrizione all’ufficio turistico (GU 152/08, 88/10)

http://narodne-novine.nn.hr/clanci/sluzbeni/2008_12_152_4143.html 
http://narodne-novine.nn.hr/clanci/sluzbeni/2010_07_88_2465.html 

Legge sulla tassa di soggiorno (GU 152/08, 59/09, 97/13, 158/13)

http://narodne-novine.nn.hr/clanci/sluzbeni/2008_12_152_4144.html 
http://narodne-novine.nn.hr/clanci/sluzbeni/2009_05_59_1395.html
http://narodne-novine.nn.hr/clanci/sluzbeni/2013_07_97_2188.html 
http://narodne-novine.nn.hr/clanci/sluzbeni/2013_12_158_3308.html

Regolamento sulla determinazione dell’importo della tassa di soggiorno per l’anno 2018

http://narodne-novine.nn.hr/clanci/sluzbeni/full/2017_08_78_1922.html

Ordinanza sulla classificazione e la categorizzazione delle residenze private che offrono servizi di alloggio in famiglia

https://narodne-novine.nn.hr/clanci/sluzbeni/2016_01_9_241.html

Legge sull’attività alberghiera

http://narodne-novine.nn.hr/clanci/sluzbeni/2015_08_85_1648.html 
http://narodne-novine.nn.hr/clanci/sluzbeni/full/2016_12_121_2626.html 

 

Istruzioni per gli affittuari di camere, appartamenti e strutture di campeggio